Quest’anno la nostra istituzione compie il suo novantesimo anniversario, e tenendo in conto l’impossibilità di celebrare questo avvenimento come la scuola sempre fa, il nostro obiettivo è quello di proporre un modo alternativo per diffondere l’orgoglio e la gioiosità di essere Raimondini in questo tormentoso 2020. Noi crediamo che il miglior modo di farlo è dimostrando quanto possiamo crescere come futuri cittadini del mondo, la nostra intenzione è farlo assieme a voi!

L’Antonio Raimondi è una splendida scuola, caratterizzata per la sua diversità, con docenti, alunni e personale proveniente da diversi paesi del mondo con distinte culture, le quali vengono incluse da tutti nella scuola, questa è la ragione per la quale la nostra scuola rappresenta più che una istituzione, un’identità che ci accompagnerà per il resto della nostra vita, e che ricorderemo sempre nostalgicamente senza scordare ciò che ci insegnò e insegna: il rispetto.

Giorno dopo girono, le persone crescono, valori vengono trasmessi e si impara sempre di più; noi, curatori di questo giornale, abbiamo il compito di ricordarlo, per migliorare e far migliorare il nostro ambiente scolastico.

Il nostro giornale sarà diviso in distinte sezioni, queste parleranno di temi didattici, intrattenimento, “Educazione e Società” oppure “Cronaca”, nelle quali, attraverso gli articoli scritti dai nostri stessi alunni condivideremo contenuti con il fine che questo sia utile a tutta la nostra comunità studentesca.

Questo “magazine” sarà pubblicato una volta al mese, e sarà aperto a tutti, e disponendo della vostra buona volontà ci aspettiamo che siate aperti e collaborativi nel conoscere di più sul mondo che ci circonda, le persone con cui lo condividiamo e la scuola di cui facciamo parte. Siamo disposti a mostrare tutto il nostro appoggio possibile a coloro che vogliono mostrare il loro supporto al nostro positivismo e agli obietivi comuni. La nostra idea è e sarà sempre quella di conoscere la nostra storia, capendo il difficile presente per così proiettarci nel futuro.

Questo messaggio è indirizzato ai “giornalisti” del “Raimondino”: dobbiamo raccontare qualcosa alla nostra gente, noi saremo scrittori di questo racconto e se anche nessuno leggesse questo giornale, siamo sicuri che ció lascerà un’impronta sulla scuola che dirà: “noi siamo stati qua e questa scuola é stata nostra”. L’impegno, il lavoro e la responsabilità ci caratterizzano e il nostro grido di battaglia sarà: “ Tutte le notizie adatte alla pubblicazione”. In ogni parola del nostro giornale il messaggio sarà: “Palabras e ideas pueden cambiar el mundo” (parole ed idee possono cambiare il mondo).

La nostra Squadra ringrazia principalmente le autorità scolastiche, per questa oppurtunità, e a nome di tutti loro affermò che la vostra fiducia sarà ben ricompensata attraverso il nostro lavoro e dedizione. Le nostre intenzioni sono le migliori e vogliamo che questa iniziativa duri, e per questo, il vostro aiuto e adesione saranno sempre il nostro principale motore.

Ernesto Tejeda Bacigalupo 

(Direttore Responsabile)

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Salir /  Cambiar )

Google photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google. Salir /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Salir /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Salir /  Cambiar )

Conectando a %s